Eventi in corso

La Maniera Grande
Dipinti del XVI secolo a Brescia
dalla Pinacoteca Tosio Martinengo dal
25 marzo 2009

In occasione della chiusura per restauri della Pinacoteca Tosio Martinengo sono stati depositati presso il Museo Diocesano diciassette dipinti di grandi dimensioni, per lo più destinati alle chiese della città e rappresentanti della grande stagione della pittura bresciana del Cinquecento. Un percorso che dall’ultima maniera di Vincenzo Foppa conduce alle prime prove di Moretto e Romanino, fino ai risultati della maturità dei due artisti, segnati dall’incontro con i grandi del Rinascimento italiano, da Raffallo a Tiziano.

Elenco dei dipinti della Pinacoteca Tosio Martinengo depositati presso il Museo Diocesano

Alessandro Bonvicino il Moretto
(Brescia 1498ca-1554)
Adorazione dei pastori
olio su tela, 501 x 311 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 72), dalla Basilica di Santa Maria delle Grazie

Alessandro Bonvicino il Moretto
Stendardo delle Sante Croci
tempera su tela, 246 x 174 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 74), da Santa Maria de Dom (Duomo Vecchio)

Alessandro Bonvicino il Moretto
Pentecoste
olio su tela, 341 x 252 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 79), dalla Chiesa di San Giuseppe

Alessandro Bonvicino il Moretto
San Nicola da Bari presenta gli allievi
di Galeazzo Rovelli alla Madonna
olio su tela, 259 x 217 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 89), dal Santuario di Santa Maria dei Miracoli

Alessandro Bonvicino il Moretto
Madonna con il Bambino, san Francesco,
san Michele Arcangelo e un donatore (Pala Luzzago)
olio su tela centinata, 306 x 190
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 97), dalla Chiesa di San Giuseppe

Alessandro Bonvicino il Moretto
I santi Antonio da Padova,
Antonio abate e Nicola da Tolentino
olio su tela, 347 x 234 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 800), dalla Basilica di Santa Maria delle Grazie

Alessandro Bonvicino il Moretto
Cristo cade sotto il peso della croce
affresco strappato, 296,5 x 462,5 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 98), dalla Chiesa di San Giuseppe

Alessandro Bonvicino il Moretto
San Rocco e quattro santi (Pala di San Rocco)
tempera su tela, 200 x 140,5 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 1368), dalla Chiesa di Sant’Eufemia della Fonte

Girolamo Ronamino
(Brescia 1484ca-1559ca)
Cena in Emmaus
affresco strappato, 297 x 249 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 78), dall’Abazzia di San Nicolò di Rodengo

Girolamo Romanino
Cena in casa del fariseo
affresco strappato, 294 x 248 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 92), dall’Abazzia di San Nicolò di Rodengo

Girolamo Romanino
Pietà e santi
olio su tela, 247 x 176 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 94), dalla Chiesa di San Giuseppe

Girolamo Romanino
Incoronazione della Vergine
olio su tela, 450 x 335 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 96), dalla Chiesa di San Domenico

Girolamo Romanino
San Paolo e quattro santi (Pala Avogadro)
olio su tela centinata, 444 x 302,5 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 514), dalla Chiesa di San Giuseppe

Vincenzo Foppa
(Brescia 1427ca-1515)
Madonna con il Bambino e i santi Faustino e Giovita
(Pala della Mercanzia)
tempera su tela, 238 x 212,5 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 124), dalla Chiesa di San Faustino Maggiore

Floriano Ferramola
(Brescia 1480-1528)
Madonna con il Bambino
e i santi Giovanni Battista e Gregorio Magno
olio su tela, 216 x 190 cm
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 1307)

Giovanni Busi detto il Cariani
(San Giovanni Bianco/Bg 1485-Venezia 1547)
Cristo e la Veronica
olio su tela, 100 x 197
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 310)

Polidoro da Lanciano
(Lanciano/Ch 1515ca-Venezia 1565)
Cristo e l’adultera
olio su tela, 152 x 201
Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo (inv. 1780), dalla Chiesa di Sant’Afra
 
     
A cura del Servizio informatico della Curia di Brescia - WebMaster * Servizio Informatico
Valid XHTML 1.0 TransitionalCSS Valido!